Secondo la polizia di Victoria in Australia, sei tennisti professionisti sono stati indagati per aver accettato di truccare delle partite di alcuni tornei in tornei in Brasile ed Egitto nel 2018. Sulla questione sta indagando anche l’organo anti-corruzione Tennis Integrity Unit, che si è concentrato su una serie di partite giocate a fine aprile 2018 al torneo Future F1 Brasile e al Futures F15 Egitto della International Tennis Federation.

Le accuse di partite truccate sono venute alla luce durante un’indagine da parte dell’unità di intelligence per l’integrità sportiva della polizia di Victoria, grazie ad alcune segnalazioni di scommesse sospette da parte di due cittadini indiani che vivono a Melbourne.