Il Ministro dei consumi, lo spagnolo Alberto Garzón, ha inviato una lettera a 25  Società sportive comunicando loro che nei “prossimi giorni” il Consiglio dei Ministri approverà il Regio Decreto sulla pubblicità dei giochi con il quale entrerà in vigore il divieto di sponsorizzazioni sportive.

Di conseguenza, aggiunge Garzón, i contratti tra i Club ei loro sponsor verranno annullati non appena scadrà il periodo transitorio previsto dal Decreto, che non supererà mai la durata di questa stagione.

Più direttamente, la comunicazione del ministro dei Consumi è indirizzata ai Circoli che “in queste settimane hanno avviato un rapporto commerciale con le aziende interessate” per firmare contratti per più stagioni, avvertendo che è “fuori legge”.

Infine, la comunicazione firmata da Alberto Garzón ancora una volta basa la sua posizione sui “gravi rischi sanitari e sociali” causati dalla pubblicità fatta da società sportive o da singoli atleti.