Nel cuore della notte tra sabato e domenica un uomo già noto alla Polizia di Stato per la commissione di numerosi reati contro il patrimonio è stato denunciato dopo che le Volanti della Questura lo hanno intercettato mentre era intento a forzare la saracinesca di una sala giochi a Vicenza.

A dare l’allarme un residente che, dopo aver contattato il 113 e fornito una sommaria descrizione dell’uomo, ha consentito agli agenti di individuare a pochi metri di distanza il responsabile.

L’uomo, in sella ad una bicicletta, ha prima negato ogni addebito e ha poi dato spiegazioni poco attendibili sul perché si trovasse di notte nei pressi della sala giochi.

A pochi metri dal civico dove sono intervenuti i poliziotti è stato inoltre rinvenuto un piede di porco utilizzato dall’uomo come confermato dal residente che aveva poco prima contattato il 113.