slot

(Jamma) – «Auspico che la Regione e il presidente Toti nella riformulazione della legge siano molto attenti alle distanze delle slot machine dai luoghi sensibili come scuole e chiese, e che possano guardare all’esempio positivo di altre regioni. Ci sono soluzioni che possono aiutare a combattere questo cancro sociale che è il gioco d’azzardo, anche se purtroppo si tratta di cerotti ad una malattia che non sarebbe neppure dovuta nascere e che invece ha proliferato negli anni per colpa della politica». E’ quanto dichiarato dal Cardinale Angelo Bagnasco a Repubblica.

Commenta su Facebook