polizia ctd
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Gli agenti del Commissariato di Polizia di Quartu Sant’Elena hanno scoperto a Sestu (CA) quattro macchinette da gioco irregolari.

I controlli sono stati effettuati in un circolo privato, all’interno del quale erano presenti due slot machine e due macchinette “totem”, che consentono al giocatore di collegarsi al sistema attraverso la linea internet accedendo a circa 300/400 giochi diversi.

Tutti gli apparecchi sono risultati difformi da quanto previsto dalla normativa vigente e pertanto, al presidente del circolo, è stata comminata la sanzione amministrativa prevista, che ammonta a 11.300 euro.

Commenta su Facebook