Nel tardo pomeriggio di ieri gli agenti della Polizia Municipale di Udine hanno individuato un locale ancora aperto dopo le 18, all’interno del quale erano presenti persone intente a consumare bevande e giocare alle slot machine. Si tratta di un’attività gestita da un cittadino cinese che è stato sanzionato per inosservanza di un provvedimento dell’autorità.