Eurojackpot

A Verona vennero realizzati un “5+1” e un “5+0” per un totale di oltre 880mila euro, Solaro (MI) centrò una vincita “5+0” da oltre 30mila euro

Eurojackpot, l’unico gioco con un Jackpot europeo gestito in Italia da Sisal, vuole celebrare il 15 giugno di 4 anni fa quando furono assegnate ben 3 vincite che contribuirono a rendere possibile una speranza comune, donando gioia e serenità ai fortunati vincitori. Baciata da una fortuna di oltre 880mila euro fu Verona, dove vennero centrate nello stesso concorso una vincita punti “5+1 da 853.136,90 € ed una vincita punti 5+0 da 30.927,90 €. Una somma maestosa, che ha permesso il compimento di molteplici piani e progetti, dall’acquisto di una casa alla realizzazione dei sogni di una vita. Ognuno ha i suoi.

Una vincita “5+0” da 30.927,90 € venne invece conseguita a Solaro (MI), comune italiano di circa 13 mila abitanti, situato a circa 15 km nord-ovest dal capoluogo lombardo.

Chi non ha mai desiderato indovinare quei numeri destinati a cambiare la vita di qualsiasi persona?

Si tratta di una notizia interessante per molti, che può generare un po’ di sana invidia, ma sicuramente è un ricordo indelebile per i fortunati giocatori che, grazie alla voglia di mettersi in gioco e al destino, non dimenticheranno mai l’emozione del momento nonostante gli anni trascorsi.

Chissà se la scelta dei numeri vincenti sia stata casuale o legata ad anniversari importanti della loro vita?

Il passato ha tanto da raccontare, talvolta da insegnare, e ognuno tende a ricordare accadimenti che hanno modificato il corso della storia o, semplicemente, episodi vicini ai propri interessi e passioni.

Quali sono stati gli eventi memorabili accaduti proprio il 15 giugno? Tra gli altri ricordiamo il:

  • 1957 – Viene fondata l’Università della tecnologia di Eindhoven
  • 1959 – Italia: viene emanato il primo Testo unico del Codice della strada
  • 1978 – Giovanni Leone si dimette dalla carica di sesto presidente della Repubblica Italiana
  • 2011 – Eclissi totale di luna

Ma come detto il 15 giugno è anche il giorno in cui la fortuna ha determinato 2 grandi eventi in Italia, entrambi conseguiti nel 2018: a Verona e a Solaro (MI). Due vincite realizzate a 170 km di distanza e in due diverse regioni, con importi differenti che hanno soddisfatto progetti diversi, ma accomunate dalla stessa felicità e gratificazione.

Sisal è certa di aver scritto una pagina straordinaria della storia del gioco e di aver regalato momenti di spensieratezza e divertimento agli italiani.

Nuove pagine dovranno essere ancora scritte e i 18 Paesi membri del Consorzio Eurojackpot, di cui Sisal è parte, continueranno a collaborare con l’obiettivo di offrire un Jackpot sempre milionario e con la certezza che l’Italia sarà protagonista della storia del gioco.

EUROJACKPOT – Le novità

Giocare a Eurojackpot è davvero semplice: basta scegliere almeno 5 numeri su 50 e almeno 2 Euronumeri su 12.

La giocata minima è di 2€, pari ad una combinazione.

Chi indovinerà la combinazione di 5 numeri + 2 Euronumeri si aggiudicherà il Jackpot sempre milionario che corre veloce da 10 fino a 120 milioni di euro.

Ogni giocatore ha a disposizione 12 categorie di vincita, dalla 5+2 alla 2+1, e la probabilità di vincere almeno un premio è di 1 su 32.

L’estrazione è ogni martedì e venerdì alle ore 20.00. È possibile giocare a Eurojackpot tutti i giorni, sia presso i punti vendita della rete Sisal, capillarmente distribuiti su tutto il territorio nazionale, sia online sui siti autorizzati all’indirizzo www.eurojackpot.it che dalla App ufficiale Eurojackpot.

I 18 i paesi europei in gioco sono: Italia, Olanda, Danimarca, Germania, Finlandia, Slovenia, Estonia, Spagna, Svezia, Norvegia, Croazia, Islanda, Lettonia, Lituania, Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia e Polonia.

Articolo precedenteGiochi, As.Tro: il 22 giugno riunione a Bologna, all’odg anche l’elezione del nuovo direttivo
Articolo successivoAlassio GameChain City: il primo metaverso urbano d’Italia che unisce gaming e blockchain