Print Friendly, PDF & Email

Due pattuglie della Tenenza della Guardia di Finanza di Putignano (BA), guidate dal comandante Lgt Antonio Marino, sono intervenute per eseguire dei controlli nei giorni scorsi presso un bar. Le verifiche hanno portato al sequestro di cinque slot-machine ritenute irregolari.

Le macchinette erano tra l’altro ancora funzionanti con l’inserimento di monete e banconote. Le fiamme gialle hanno pertanto posto sotto sequestro i cinque dispositivi procedendo ad ulteriori controlli nell’ambito di un piano regionale di controllo contro i giochi clandestini e le scommesse.

Commenta su Facebook