guardia di finanza
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – I Finanzieri del Gruppo di Salerno, coadiuvati dal personale della locale Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, hanno individuato due apparecchi da intrattenimento non collegati alla rete statale di raccolta del gioco, i quali erano installati in un esercizio pubblico sito in Montecorvino Rovella (SA).

Oltre al sequestro amministrativo dei due congegni e del denaro frutto delle giocate rinvenuto nelle slot (576 euro), sono state comminate sanzioni amministrative complessive per oltre 40 mila euro.

Commenta su Facebook