Gli agenti della divisione Polizia amministrativa-sociale, nell’ambito dei servizi tesi all’applicazione delle normative anti Covid-19, hanno controllato un circolo privato in città a Napoli, nel quartiere Pianura.

I poliziotti, una volta entrati, hanno accertato che la struttura era utilizzata come sala giochi ed era priva di qualsiasi autorizzazione. Il gestore del circolo è stato sanzionato, mentre le forze dell’ordine hanno disposto la chiusura della struttura per 5 giorni. Gli agenti, inoltre, hanno sorpreso all’interno 9 persone che sono state sanzionate per assembramento in luogo aperto al pubblico. Il titolare è stato anche denunciato per esercizio di gioco d’azzardo, mentre gli apparecchi da gioco ed il locale sono stati sequestrati.

Articolo precedenteGiochi. Chiacchio (GiocareItalia) incontra l’on. Buompane (M5S): “Si è parlato di riapertura delle attività e questione banche”
Articolo successivoGiochi. #OraRiapriamoinSicurezza: l’appello dell’apparecchio da intrattenimento per una immediata riapertura (VIDEO)