Scommettevano online su partite e risultati sportivi attraverso un noto sito spagnolo dal quale è arrivata un’offerta che sembrava essere molto vantaggiosa.

11 vicentino sono stati truffati dopo aver accettato di investire somme di denaro attraverso il portale, con la garanzia di interessi elevati, fino al  6 per mille al giorno. L’attività del sito, almeno in Italia, era poi stata bloccata dalla Consob, in quanto si trattava di una raccolta del credito abusiva. Alla riapertura, almeno 11 vicentini non hanno più trovato nemmeno la quota capitale. Per questo hanno sporto denuncia.