carabinieri
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Sale gioco e scommesse di Girifalco e Curinga, in provincia di Catanzaro, sotto la lente dei carabinieri della compagnia locale che insieme al personale dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, ieri hanno effettuato una serie di controlli.

Durante l’attività i militari hanno così sanzionato penalmente un’attività che era senza la licenza richiesta per costituire un centro di raccolta scommesse. Sequestrati anche cinque computer utilizzati per la gestione dei giochi. In altri luoghi di ritrovo sono state elevate poi delle sanzioni amministrative.

Commenta su Facebook