Potrebbe esserci un caso di match fixing al Roland Garros. Secondo quanto pubblicato dal sito tedesco Welt, la polizia francese sta indagando su un possibile match di tennis combinato giocato durante quest’ultima edizione del Major francese.

La partita in questione – si legge su tennisworlditalia.com – è una del primo turno del torneo di doppio femminile. Nello specifico, gli investigatori ritengono, grazie alle informazioni raccolte dalle società di scommesse, che ci sia stato un game del secondo set su cui si sono registrati flussi anomali di puntate.

Secondo le indagini, le puntante anomale si sarebbero concentrate sul quinto game del secondo set. In quell’occasione, la giocatrice al servizio si faceva brekkare con due doppi falli in poco tempo e sbagliando un paio di colpi.

Ulteriori accertamenti chiariranno se ed in che misura le tenniste in campo erano coinvolti nella presunta combine. La Tennis Integrity Unit (TIU), che si occupa dei casi di match fixing, e Sportradar non hanno voluto per ora commentare le indiscrezioni pubblicate dal sito Welt.