Alla vigilia della zona rossa 47 persone sono state multate dai carabinieri, ieri sera a Napoli, per il non rispetto delle disposizioni anti Covid. Tre amici sono stati sorpresi in un bar al tavolo mentre consumavano un aperitivo: la titolare, oltre alla multa, è stata denunciata per esercizio abusivo di attività di gioco e scommesse. All’interno del locale, poi chiuso per 5 giorni, erano in corso scommesse sulle partite di calcio, nonostante non vi fosse alcuna autorizzazione.