Nell’ottica del costante potenziamento dei servizi di prevenzione, fortemente voluto dal Questore di Savona, ieri pomeriggio, nel capoluogo, la Polizia di Stato ha realizzato un servizio straordinario al quale hanno preso parte i poliziotti delle Volanti, della Squadra Mobile, della Polizia Amministrativa e del Reparto Prevenzione Crimine “Liguria” di Genova.

Il servizio ha interessato varie zone della città, tra cui Piazza Maestri dell’Artigianato, Piazza del Popolo, Piazza delle Nazioni, Via delle Trincee, la Darsena e via Trilussa, dove sono stati realizzati diversi posti di controllo.

In particolare, nella zona di Piazza del Popolo, un ventiseienne di origine nigeriana è stato trovato in possesso di alcuni grammi di hashish suddiviso in dosi, motivo per il quale è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di droga.

Tre persone di origine straniera, controllate anch’esse nella stessa zona centrale, sono state denunciate perché non in regola con la normativa sull’immigrazione ed altre tre, trovate in possesso di modiche quantità di hashish, sono state segnalate alla Prefettura, quali assuntori di stupefacenti.

Il controllo ad una sala giochi del centro ha permesso di accertare l’utilizzo degli apparecchi in violazione dell’ordinanza comunale sugli orari consentiti.

Articolo precedenteMilleproroghe. Dopo le polemiche Forza Italia ‘elimina’ l’emendamento di modifica al divieto di pubblicità del gioco d’azzardo
Articolo successivoTar Marche. La licenza di sala giochi non va revocata se il titolare ha debiti con l’Agenzia delle Entrate