Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Licenza sospesa e obbligo di pulire e sistemare il bar. Il Questore di Padova ha chiuso le serrande per 15 giorni ad un bar gestito da due cinesi a Teolo (PD), trovato senza personale addetto alla sorveglianza nell’area slot e in condizioni igieniche pessime.

L’11 agosto la polizia ha effettuato un controllo all’interno del locale, vedendo gente impegnata a giocare alle slot machine elettroniche senza la supervisione del legale rappresentante che deve impedire l’accesso ai minori. L’assenza non era occasionale: il titolare infatti gestiva anche il bar limitrofo e spesso lasciava incustodita la sala slot.

Commenta su Facebook