Tre uomini sono stati arrestati nella notte tra lunedì e martedì dalla polizia con l’accusa di furto aggravato in concorso dopo aver svaligiato un bar tabacchi a Milano. Gli agenti li hanno trovati poco dopo in possesso di numerosi arnesi atti allo scasso – tra cesoie, cacciavite e leverini -, oltre che di un sacco nero da immondizia al cui interno c’erano gratta e vinci da 1, 5, 10 e 20 euro per un valore totale di 5mila euro. In più, i ladri avevano forzato la cassa del bar tabacchi portando via 450 euro in monetine.