Questa notte i militari della Compagnia di Montesilvano (PE) sono intervenuti dopo che è scattato l’allarme del bar annesso ad un distributore. Arrivati sul posto i carabinieri notavano che una finestra posteriore del bar era stata manomessa e che nel locale erano stati rubati 150 tagliandi “gratta e vinci” di vari importi per un valore complessivo di 1500 euro.

I militari dopo aver visionato il sistema di video sorveglianza hanno riconosciuto l’autore del furto, un uomo già sorpreso e denunciato il 3 settembre per un furto analogo nel medesimo esercizio commerciale. Le forze dell’ordine dopo il riconoscimento si sono recate presso l’abitazione del 30enne, uno straniero in italia senza fissa dimora, che all’arrivo delle forze dell’ordine risultava ancora in in possesso dell’intera refurtiva poi restituita al legittimo proprietario.