Gioco d’Azzardo a Rovigo: Ulss 5 e cooperativa Terr.A mettono a disposizione un secondo sportello. Grazie alle sovvenzioni del Fondo del Piano Regionale sul Gioco d’Azzardo, l’Azienda ULSS 5 Polesana e la Cooperativa Terr.A., in collaborazione con il Comune di Rovigo, da venerdì 2 ottobre aprirà in Polesine il secondo sportello di ascolto, dedicato a tutte quelle persone che pensano di avere un problema con il gioco, i loro famigliari o i volontari di associazioni, che vogliano approfondire il tema. Questo punto di incontro e di aiuto è aperto a tutti e si affiancherà allo Sportello già aperto nel Comune di Adria nel mese di giugno. Ogni venerdì dalle 16.00 alle 18.00 il punto di ascolto sarà ospitato presso la sede dell’Associazione Nihal di via Cavour, n.24 a Rovigo (RO), con la presenza di una psicologa professionista che aiuterà e indirizzerà ai diversi servizi specialistici chi ne avesse bisogno.

L’accesso al servizio è completamente gratuito e coperto dall’anonimato, obbligatoria è la prenotazione via mail [email protected] o via telefono +39 3883271661 (anche whatsapp). Gli incontri si svolgeranno nel rispetto di tutte le misure di sicurezza finalizzate al contenimento del contagio da Covid-19.