La Gambling Commission britannica ha avviato una revisione ai sensi della s116 del Gambling Act 2005 verso PlayerFT Limited (t/a Fiveyards) (licenza operativa n. 056717-R-332721-001).

“La revisione segue le preoccupazioni che le attività potrebbero essere state svolte in violazione delle condizioni della loro licenza, che PlayerFT Limited potrebbe essere inadatta a svolgere le attività autorizzate e che un’attività autorizzata viene svolta in un modo che non è coerente con gli obiettivi di licenza.

Ai sensi dell’articolo 118, paragrafo 2, della legge, la Commissione ha inoltre deciso di sospendere la suddetta licenza di esercizio come conseguenza diretta della mancata integrazione di PlayerFT con il sistema nazionale di autoesclusione multioperatore, GAMSTOP.

Abbiamo chiarito all’operatore che durante il corso della sospensione, ci aspettiamo che si concentri sul trattamento equo dei consumatori e che li tenga pienamente informati su eventuali sviluppi che li riguardano.

La sospensione non impedisce all’operatore di consentire ai consumatori di accedere ai propri conti e prelevare fondi. PlayerFT può essere contattato tramite il suo sito web.

La sospensione di PlayerFT Limited ha effetto immediato”.