Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Rapina in una sala scommesse a Mirandola (MO). Il locale, con annessi bar, slot machine e video lottery, aperto 24 ore al giorno, è stato preso di mira da due banditi incappucciati che ieri alle 7,30 sono entrati in azione. Dopo aver minacciato una dipendente, probabilmente armati, si sono fatti consegnare 8mila euro per poi fuggire via in fretta e furia.

È possibile che all’esterno ci fosse il terzo della banda, in auto, ad aspettarli. Fatto sta che hanno fatto perdere le proprie tracce. Ora la speranza è che le due telecamere di videosorveglianza, poste in alto ai lati dell’ingresso del locale, abbiano magari ripreso i due balordi su cui si stanno concentrando in queste ore le indagini, condotte dai carabinieri di Mirandola.

Commenta su Facebook