Nella mattinata di martedì i carabinieri sono intervenuti a Grisignano di Zocco (VI) a causa di una rapina aggravata avvenuta in una sala slot. Un uomo con il volto coperto ha minacciato il titolare dell’attività facendosi consegnare l’incasso, corrispondente a circa 2mila euro, dileguandosi subito dopo.

Furto anche in un bar del centro a Venafro (IS), dove ignoti malviventi durante la notte appena trascorsa si sono introdotti nell’esercizio commerciale svuotando le slot machine e il cambiamonete. In questo caso è ancora da quantificare il bottino.

Sono in corso indagini da parte dei carabinieri per cercare di risalire agli autori dei due colpi.