Nella mattinata odierna i militari della Compagnia Carabinieri Napoli Vomero hanno dato esecuzione ad un’ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Napoli, all’esito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli, con cui si applica la custodia cautelare in carcere nei confronti di un 41enne napoletano. A carico dell’uomo sono stati ravvisati, allo stato delle indagini, gravi indizi di colpevolezza dei delitti di rapina aggravata, perpetrata a danno di un noto centro scommesse del quartiere Vomero di Napoli, e ricettazione, poiché colto nell’utilizzo di due scooter provento di altro delitto, entrambi i reati in concorso con persona in corso d’identificazione.

Articolo precedentePotenza, vinti 50mila euro al Gratta e Vinci
Articolo successivoScommesse ippiche, Tar Lazio accoglie ricorso: “Minimi garantiti, richiesta pagamento senza riduzione è illegittima”