Nel pomeriggio di domenica, a Brindisi, un malvivente ha fatto irruzione in un’agenzia di scommesse e minacciando le dipendenti si è fatto consegnare circa 250 euro, dileguandosi subito dopo. Indagano i carabinieri.