Rapina ai danni di un centro scommesse a Benevento. Un malvivente è entrato col volto coperto, ha minacciato il titolare con un coltello e lo ha costretto a consegnare l’incasso custodito nel registratore di cassa prima di darsi alla fuga.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del comando provinciale di Benevento che hanno avviato le indagini, acquisendo la testimonianza della vittima e le immagini del circuito di videosorveglianza. Il bottino – secondo una prima stima – ammonta a 2.500 euro.