Cipro ha imposto un divieto di pubblicità sui giochi che ridurrà l’esposizione del segmento ai media mainstream.

La Commissione per la supervisione dei giochi e dei casinò di Cipro ha annunciato nuove restrizioni alla promozione dei giochi da casinò. In base al nuovo regolamento, le pubblicità non verranno trasmesse sulle stazioni radio e televisive della Repubblica tra le 6:00 e le 23:00.

Inoltre la pubblicità sui giochi non dovrà essere rivolta a persone di età inferiore ai 21 anni e gli annunci pubblicitari non possono essere posizionati a meno di 300 metri dalle scuole. Devono inoltre includere un messaggio visibile di gioco responsabile.