“Quando ci si sofferma sul tema del gioco il dibattito è spesso aspro, è importante tenere sempre in considerazione che il settore ha centinaia di migliaia di lavoratori oltre al fatto che non vanno sottovalutati i rischi che il gioco produce, soprattutto sui più deboli. Servono equilibrio e misura, è importante trovare un punto di incontro”.

Lo ha detto Benedetto Mineo (Direttore Adm), intervenendo al convegno di presentazione del “Primo Rapporto sul Gioco Pubblico” presso la sala Orlando del Centro Congressi di Confcommercio Imprese per l’Italia e Roma in piazza G.G. Belli realizzato da Confcommercio e Acadi.

“Adm è in prima linea nella lotta al gioco illegale che danneggia l’Erario, fa concorrenza sleale e inganna e truffa i giocatori. In questo ci avvaliamo della collaborazione di Forze di Polizia e Guardia di Finanza. Nel Dl fiscale ci sono sostanziosi aiuti per rinforzare l’impianto normativo nella lotta all’illegalità. Il settore del gioco deve continuare a essere un ambiente sano”.