Ufficialmente era un centro benessere, ma in una delle sale riservate ai massaggi in realtà si giocava d’azzardo. Lo hanno scoperto i poliziotti della squadra di polizia amministrativa della divisione Pasi della Questura che martedì ha effettuato un controllo nel…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati