Nella serata di mercoledì 22 gennaio, la polizia di Prato ha notificato un provvedimento di chiusura di una sala giochi per un periodo di 20 giorni a carico del suo titolare italiano. L’adozione della misura, come riporta una nota diffusa…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati