slot

Si terrà domani 25 ottobre alle ore 9.30 nell’Aula Magna dell’Università degli studi della Basilicata di Rione Francioso, a Potenza, l’incontro “Solitudine, fragilità, gioco patologico. Promuovere benessere e invecchiamento attivo” promosso da Spi Cgil di Potenza, Asp e associazione “Famiglie fuori gioco”.

All’incontro verranno presentati i risultati della ricerca nella città di Potenza sul gioco patologico condotta dal sindacato, il Ser.D dell’Asp e l’associazione “Famiglie fuori gioco”.

Il sindacato Spi Cgil ha deciso di “affrontare il problema in un progetto complessivo, che affronta l’emergenza ponendola all’attenzione delle istituzioni e delle amministrazioni locali e presentando delle proposte tese a prevenire la patologia del gioco d’azzardo attraverso la promozione di politiche volte all’invecchiamento attivo e alla cura dell’anziano.

I lavori saranno introdotti da Antonella Germano dell’Asp. A seguire, relazione del segretario generale Spi Cgil Potenza Pasquale Paolino e interventi del segretario generale Cgil Basilicata Angelo Summa, segretario generale Spi Cgil Basilicata Nicola Allegretti, presidente dell’associazione “Famiglie fuori gioco” Michele Cusato, assessore regionale alla Sanità Rocco Leone. Conclude Antonella Pezzullo della segreteria Spi Cgil nazionale.