azzardo
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Il sindaco di Porto Tolle (RO) Claudio Bellan e l’assessore ai Servizi sociali Leonarda Ielasi hanno fatto il punto della situazione sul gioco d’azzardo nel territorio comunale, convocando una riunione con i referenti del dipartimento delle dipendenze dell’Ulss 5 e le associazioni locali di volontariato.
Nell’incontro sono stati resi noti i dati della ricerca compiuta da Nomisma nel 2016, condotta su 11mila soggetti dai 14 ai 19 anni. Unanime il parere finale dei rappresentanti del dipartimento delle dipendenze dell’Ulss 5 e dei rappresentanti dei vari sodalizi partecipanti alla riunione con i vertici di governo del Comune di Porto Tolle, nel delegare il Comune a continuare il percorso intrapreso per contrastare il fenomeno della ludopatia.

Commenta su Facebook