Il legale rappresentante di un centro scommesse di Pisticci (MT) è stato denunciato dai carabinieri alla Procura della Repubblica di Matera per aver omesso la sorveglianza sanitaria sul personale dipendente, carenze igienico sanitarie all’interno del locale e per aver utilizzato l’impianto di videosorveglianza interno per il controllo dei propri lavoratori.

Commenta su Facebook