Nei giorni scorsi una pensionata di 74 anni si è presentata presso la sede ADM di Pescara per reclamare la vincita di 25.000 euro relativa al premio settimanale della Lotteria degli Scontrini.

La fortunata signora, visibilmente emozionata, ha riferito ai funzionari, incaricati di procedere all’identificazione della vincitrice e di attivare la procedura per l’accredito della vincita sul suo conto corrente, che è stata in assoluto la prima vincita della sua vita che ha realizzato grazie alle raccomandazioni dei figli che l’hanno spinta ad effettuare tutti gli acquisti utilizzando strumenti di pagamento elettronico, anche le piccole spese quotidiane, come nel caso dello scontrino vincente.

Dall’inizio della Lotteria degli Scontrini presso la sede di Pescara sono state reclamate diverse vincite, per un totale di circa 170.000 euro, sia da parte degli acquirenti che da parte dei titolari degli esercizi commerciali dove sono stati effettuati gli acquisti.