polizia ctd
Print Friendly, PDF & Email

Gli agenti del commissariato San Lorenzo e del reparto prevenzione crimine di Palermo hanno individuato e sottoposto a sequestro un locale adibito a centro scommesse clandestino. Sono stati sequestrati due televisori e otto computer utilizzati per la raccolta delle scommesse e la somma di euro 520 euro. I due gestori palermitani sono stati quindi denunciati per i reati di esercizio abusivo di giochi e scommesse, furto di energia elettrica e ricettazione.

Commenta su Facebook