Il comandante della polizia municipale di Palermo ha predisposto dei controlli notturni in una serie di locali.

In particolare una sala giochi che vendeva all’interno prodotti alimentari abusivamente è stata sequestrata perché priva di autorizzazione per esercizio di vicinato, della prescritta certificazione sanitaria e della tabella degli orari di apertura e chiusura. Pertanto si è proceduto all’immediata interruzione dell’attività.

Commenta su Facebook