Due rapine in quattro giorni messe a segno nel centro scommesse che si trova in via Filippo Corazza, zona Oreto a Palermo. L’ultimo colpo risale al pomeriggio del 30 gennaio. Due uomini amati e vestiti di scuro, con mascherine e guanti, sono entrati nell’agenzia, si sono diretti verso il gabbiotto in cui si trovano le casse, hanno minacciato un dipendente e si sono fatti consegnare cinquemila euro. Pochi giorni prima – si legge sul Giornale di Sicilia lo stesso centro scommesse aveva subito un’altra rapina con le stesse modalità. Anche in quell’occasione due uomini incappucciati e armati hanno fatto irruzione nell’agenzia riuscendo a portare via i contanti incassati durante la giornata, oltre 5 mila euro. Indagini in corso.