L’iniziativa rientra tra le azioni e gli interventi finalizzati alla prevenzione, contrasto e riduzione delle problematiche connesse al DGA.

Pur riscontrando nelle persone con Disturbo da Gioco d’Azzardo, da parte degli operatori coinvolti nei “Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali”, dei buoni livelli di funzionamento nei vari ruoli sociali, in molti casi la nomina di un Amministratore di Sostegno può risultare indispensabile per la cura e tutela del patrimonio della persona stessa e dell’intera famiglia, nel rispetto delle scelte di vita dei beneficiari e della specificità di ciascuna situazione.

Il programma del corso, approvato dal Tavolo Interistituzionale, per la promozione dell’AdS nell’ambito dell’AULSS 6 Euganea, (l.R.10/17 e DGRn.241/18) presieduto dal Presidente del Tribunale di Padova, è tra le iniziative di “Padova Capitale Europea del Volontariato”, con il patrocinio del CSV di Padova e la collaborazione del Movimento dei diritti dei più fragili (DM) e di AIFO (Amici italiani Follereau).

A partire dalla normativa inerente l’AdS, Legge n. 6/2004,Legge Regionale n.10/2017 e altre normative parallele (es. Legge n.3/2012 sulla pianificazione per il rientro dei debiti), interverranno diversi esperti (giudice,avvocati,commercialisti, medici, psicologi, assistenti sociali…) allo scopo di approfondire i molteplici aspetti della protezione giuridica, la conoscenza dei bisogni specifici delle persone che presentano dipendenza da gioco d’azzardo; l’acquisizione di competenze necessarie per coinvolgere il giocatore beneficiario e i suoi familiari in una relazione collaborativa e partecipata.

Il corso si svolgerà con modalità di partecipazione attiva e con la finalità di promuovere e valorizzare le buone prassi utili a risolvere le problematiche che le persone con DGA, e gli Amministratori di Sostegno, devono affrontare nella vita quotidiana.

Il corso si svolgerà nei giorni 9-16-23 e 30 novembre 2019, a Padova, in via dei Colli 4 , Complesso Socio Sanitario ai Colli, Aula Formazione del Ser. D. di Padova.