Sarà incentrato sul business del gioco d’azzardo e sulla ludopatia il prossimo incontro organizzato dall’Università delle Tre Età di Ostuni (BR), che si terrà alle ore 17.30 di venerdì 28 febbraio presso l’auditorium del liceo scientifico “L. Pepe”.

Il tema sarà approfondito grazie all’intervento del dott. Antonio De Donno, Procuratore Capo della Repubblica di Brindisi, nonché Presidente dell’Osservatorio Nazionale del Gioco, Legalità e Patologie dell’’Eurispes.

Un fenomeno assai complesso che, come sottolinea il dott. De Donno, riguarda molteplici aspetti legali e finanziari, con risvolti legati al ruolo della criminalità, ma anche economici e sociali, con conseguenze direttamente collegate ai danni da ludopatia, che richiedono misure efficaci per tutelare il giocatore problematico.

Un tema di notevole interesse insomma, che riguarda le istituzioni ai vari livelli, ma anche la scuola e il mondo dell’associazionismo più in generale.