soldi

Novità importanti in arrivo per l’ospedale “Santissima Annunziata” di Sant’Arsenio (SA). L’Asl di Salerno e il Comune, guidato dal sindaco Donato Pica, hanno costituito un tavolo tecnico permanente di confronto per monitorare i programmi di intervento presso la struttura sanitaria di Sant’Arsenio e l’evolversi di tutti i passaggi tecnico amministrativi delle attività che sono previste nel Piano Ospedaliero e sanitario regionale e nell’Atto Aziendale nell’Asl di Salerno.

A questo tavolo – si legge su ondanews.it – partecipano la Direzione sanitaria dell’Asl, il dipartimento Psichiatria dell’Asl, il dipartimento delle Dipendenze dell’Asl, l’Ufficio tecnico dell’Asl, il Distretto Sanitario di Sala Consilina, i Servizi Psichiatrici territoriali, il dipartimento di Prevenzione dell’Asl e il Comune di Sant’Arsenio.

Secondo le aspettative dei soggetti coinvolti si potrà così avere un’accelerazione di tutte le procedure di intervento e rilancio avviate.

“L’Asl ha destinato un’ulteriore cifra di 50mila euro per il completamento dei lavori e degli interventi – afferma Pica – necessari per la struttura destinata alla cura delle devianze gravi da alcolismo ed azzardo, i cui lavori sono ancora in corso. Siamo alla stretta finale anche per l’assegnazione dell’appalto per gli interventi strutturali previsti all’ospedale SS. Annunziata di Sant’Arsenio poiché siamo nella fase di affidamento dei lavori dell’appalto da oltre 500mila euro“.