Partirà oggi, alle ore 12:00, l’edizione 2021 della campagna di comunicazione istituzionale “Non si gioca con la salute dei bambini”, realizzata da ADM e finalizzata a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della sicurezza dei giocattoli.

ADM, attraverso l’attività dei suoi Laboratori Chimici, è costantemente impegnata nella verifica dei requisiti di conformità di questi particolari prodotti. Basti pensare che una notevole percentuale dei giocattoli esaminati risulta non conforme per la presenza di sostanze tossiche e/o parti infiammabili, taglienti o staccabili, quindi molto pericolose per i bambini; risultano privi dei requisiti soprattutto quelli destinati alla fascia di età 0-36 mesi, la più delicata.

Testimonial della campagna sono alcune importanti personalità dello spettacolo e dello sport, che, a titolo gratuito, hanno offerto il loro contributo per diffondere questo importante messaggio: Andrea Paris, il “prestigiattore” vincitore assoluto a novembre 2020 della trasmissione “Tu si que vales”, Fabrizio Ravanelli, ex calciatore che ha militato in diverse squadre e vestito la maglia azzurra della Nazionale Italiana e Alessandra Tripoli, ballerina di “Ballando con le stelle”, insieme al marito Luca Urso, famoso ballerino professionista, e al loro bambino Liam.

“Sono particolarmente orgoglioso di rinnovare questo messaggio – dichiara il Direttore Generale di ADM, Marcello Minenna – e ringrazio i testimonial che si sono prestati con grande generosità. Il Natale è un momento in cui, in particolare i bambini e i minori, sono esposti alla diffusione e all’utilizzo di giocattoli pericolosi per la salute o realizzati con materiali potenzialmente nocivi. ADM è impegnata quotidianamente per garantire che dalle nostre frontiere non vengano introdotti prodotti insicuri”.

Gli spot sono stati diffusi sui canali social di ADM. Di seguito il link Facebook dove è possibile trovarli: https://www.facebook.com/adm.gov.it/