Il Movimento Forense di Crotone, in collaborazione con il Corecom Calabria avvierà nella seconda metà del mese di ottobre un importante campagna di prevenzione destinata ad alcune scuole nella provincia sull’educazione al web.

Advertisement

“Zerobullismo usare il web senza subirlo” è il titolo del progetto. Si tratta di incontri con giovani studenti della scuola primaria e secondaria che saranno tenuti da esperti del settore nei quali verranno spiegate le tecniche di prevenzione dei fenomeni distorsivi della rete, dal cyberbullismo, alla ludopatia alle fake news.

E’ la prima volta, afferma con soddisfazione il presidente del Movimento Forense, avv. Salvatore Rocca, che vengono realizzati progetti di questo argomento nelle nostre scuole che coinvolgeranno per oltre 80 ore di studio, insegnati, studenti e genitori. Il mio personale plauso, aggiunge il presidente Rocca, va sicuramente al Corecom Calabria che ha sposato il progetto e che attraverso i suoi esperti ed in particolare l’Avv. Santacroce Frank Mario, che per conto del Corecom Calabria parteciperà agli incontri.