carabinieri
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Scoperti dai Carabinieri due minori presso una sala da gioco di Carpi, nella provincia di Modena. Al gestore della sala slot è stata elevata una sanzione da diecimila euro per aver consentito l’accesso alla sala a due minori e ora rischia anche la sospensione della licenza per un mese. I Carabinieri del Radiomobile hanno poi attivato il Monopolio di Stato per una verifica sul corretto collegamento degli apparecchi da gioco presenti nella sala.

Commenta su Facebook