Gli agenti delle volanti della Questura di Verbania nei giorni scorsi hanno effttuato dei controlli in un centro scommesse per verificare il rispetto delle norme anti Covid. All’interno della sala hanno trovato due ragazzi minorenni il titolare è stato quindi multato per 6.666 euro.