Disposto decreto di sospensione della licenza per 10 giorni (ai sensi dell’art. 100 del Tulps) dal questore di Milano, Marcello Cardona, ad un centro scommesse sportive e ippiche di Bruzzano. La stessa questura ha annunciato che il provvedimento al locale di scommesse è stato notificato ieri dagli agenti dei commissariato Comasina.

Alla sospensione si è arrivati dopo che nel corso dei diversi controlli nel locale è stata riscontrata la presenza abituale di persone pregiudicate e in particolare di spacciatori. Il 14 aprile 2017, durante la precedente gestione, il centro scommesse aveva già subito un decreto di sospensione della licenza per motivazioni analoghe.

Commenta su Facebook