Il Comune di Milano ha lanciato ieri due bandi, uno per dare in locazione due ex caselli daziari in piazza Principessa Clotilde e l’altro per vendere la piena proprietà o assegnare il diritto di superficie di cinque immobili di proprietà…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteSapar: “Selfie, la nuova arma demagogica dei 5 Stelle. Attacchi irresponsabili e strumentali al settore del gioco legale”
Articolo successivoScarsa sanificazione, sanzionata sala scommesse a Novara