Stati depressivi reattivi e ansiosi, bullismo, porno revenge, ludopatia, stalking, malessere generale: la Fondazione Salonia crea “Pronto Intervento Psicologico.eu” in città per una prima e rapida risposta professionale in caso di crisi o di malessere psicologico.

La Fondazione Salonia, attiva da decenni nel territorio messinese con proposte culturali che spaziano dall’arte al sociale, grazie all’iniziativa di due psicologhe messinesi, Erika Salonia ed Emanuela Zanghí, presenta il nuovo progetto “Pronto Intervento Psicologico.eu”.

Esso è rivolto a coloro che hanno bisogno immediato, in situazione di emergenza, di una consulenza psicologica professionale, per se stessi, per un parente, per la famiglia. Si potrà fruire del Servizio di Assistenza Psicologica in tempi rapidi e tramite una prima e attenta accoglienza professionale.

Riassumendo, il cittadino potrà fruire del servizio di “Pronto Intervento Psicologico.eu” in maniera diretta, senza passare da alcun call center, code di attesa, file allo sportello e via dicendo, ma seguendo l’ormai noto “call to action”, ovvero l’invito all’azione per ricevere, nel tempo di mezz’ora circa, suggerimenti personalizzati. Il colloquio psicologico, dopo l’analisi e la descrizione dei sintomi o dei disagi riscontrati, sarà centrato sui comportamenti idonei da porre subito in essere oppure, ove fosse necessario, in base alla necessità, l’utente potrà essere indirizzato verso un percorso psicologico, un supporto medico o altri servizi di rete.

La Fondazione Salonia per tale iniziativa, rivolta alla promozione del benessere e della salute, destinerà gratuitamente alcuni dei suoi locali siti in Messina, Via San Sebastiano 10.