Il board dello Studio Legale MepLaw è lieto di annunciare l’ingresso in organico di una nuova Senior Associate, l’Avv. Livia Rigillo, che da oggi sarà a capo del dipartimento di Diritto del Gambling, Gaming & Skill Game.

Dopo l’entrata tra i Founding Partner del Prof. Avv. Francesco Mazza ed il recente potenziamento del dipartimento di Diritto marittimo e dei trasporti, l’ingresso dell’Avv. Livia Rigillo aggiunge un tassello in più ad una Law Firm che negli ultimi anni ha vissuto notevoli evoluzioni.

L’Avv. Livia Rigillo è nata ad Ariano Irpino nel 1984.

Nel 2015 ha conseguito presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza la laurea in giurisprudenza con una tesi in Diritto pubblico dal titolo: “Il Principio di buon andamento e lo spoil system nella giurisprudenza della Corte Costituzionale”.

Nel 2017 ha conseguito il titolo di Avvocato.

Nel corso della sua carriera ha prestato la propria attività nell’ambito del diritto amministrativo, della contrattualistica e del contenzioso civile e tributario, interessandosi quasi da subito al settore del gioco pubblico regolamentato, che oggi è divenuto il suo prevalente campo d’azione. Tra le attività maggiormente espletate: cura per i concessionari di gioco dei profili legali, fiscali e di compliance, sia a livello stragiudiziale che nel contenzioso giudiziale civilistico ed amministrativo.

La sua completa formazione la rende la figura più adatta per guidare un dipartimento per cui lo studio MepLaw si è sempre distinto, fornendo assistenza per Concessionari di gioco e clienti. Di certo l’Avv. Livia Rigillo contribuirà alla crescita del dipartimento, portandolo ad esser ancor più affermato nel vasto panorama legale nazionale ed internazionale