“Purtroppo ci sono ragazzi che al mattino arrivano in classe già stanchi perché hanno giocato tutta la notte con il telefonino. È importante insegnare un corretto uso di questi strumenti, come anche dei Social, altrimenti non si riesce più a staccarsi”. E’ quanto dichiarato dalla consigliera delegata alle Politiche Giovanili del Comune di Martellago (VE), Elisa Benzoni parlando dell’abuso dei videogiochi da parte dei giovanissimi.

Advertisement

“Si parla tanto di ludopatia e come affrontarla – dice ancora la delegata alle Politiche Giovanili – ma per lo più ci si riferisce agli adulti o anziani che giocano con le slot. Prima ancora però c’è tutto un mondo al quale deve andare la nostra attenzione come amministratori e come formatori”.