Un centro raccolta scommesse di Manduria (TA) è stato sospeso, con provvedimento del Questore di Taranto Giuseppe Bellassai, per la durata di 10 giorni. Nel corso dei passati servizi di “Comunità Sicure”, i poliziotti avevano riscontrato la presenza di un soggetto – il marito – non autorizzato alla rappresentanza. È scattata anche la denuncia per la titolare della sala.