Il 16 gennaio un equipaggio della Squadra Amministrativa della Divisione PASI della Questura di Bergamo con la collaborazione della Polizia locale di Arcene e dei carabinieri di Verdello hanno effettuato un controllo amministrativo approfondito all’interno di un bar.

Diciassette le persone controllare, delle quali 2 con precedenti di Polizia. All’interno del locale sono state poi riscontrate alcune irregolarità amministrative circa la mancanza dell’esposizione di cartelli previsti dalla normativa vigente. Le Forze dell’ordine hanno inoltre sorpreso un avventore intento a giocare a una slot in violazione dell’ordinanza del sindaco di Arcene, in merito agli orari di utilizzo degli apparecchi da gioco.

Per questo, il questore di Bergamo ha emesso un decreto di sospensione della licenza per sette giorni, notificato oggi alla titolate del locale dai carabinieri di Verdello.